Questo sito web utilizza i cookies tecnici. I cookies non possono identificare l'utente. Se si proseguirà nell'utilizzo del sito si assumerà il consenso all'utilizzo.
Se si desidera utilizzare i siti senza cookie o volete saperne di più, si può leggere qui

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

foto compagniaLa Compagnia della Fortezza festeggia trenta anni di attività nella Casa di reclusione di Volterra:
"Per i #30ANNIDIFORTEZZA, la Compagnia della Fortezza trasformerà la memoria di un’esperienza artistica lunga trent’anni in un viaggio che attraversa vita e teatro, limiti e ignoto alla ricerca continua di bellezza sublime, profetica e poetica. Questa si incarna attraverso la pratica artistica per dar luce ad un nuovo mondo con le idee, forti, luminose e piene d’amore. Il viaggio è già cominciato in questo 2018, con una serie di gesti artistici che permettono di fruire il lavoro della Compagnia della Fortezza come opera d’arte totale e si fa più intenso nei mesi di luglio e agosto 2018, attraversando multiformi atti di scena e di arte".

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

siena Siena, 19 lug. - (AdnKronos) - Un laureato in Economia e commercio e due in Scienze politiche hanno conseguito il titolo presso l''Università di Siena in questo anno accademico - di cui uno in questi giorni - dopo un percorso di studi che ha un rilievo particolare: quello del Polo Universitario Penitenziario della Toscana, di cui l''Ateneo senese fa parte, insieme alle Università di Firenze, Pisa e alla Università per Stranieri. Sono trentuno i detenuti - la maggior parte del carcere di San Gimignano - che sono iscritti ai corsi di laurea dell''Università di Siena, grazie a una collaborazione partita qualche anno fa, e recentemente rinnovata e consolidata con il Provveditorato Regionale dell''Amministrazione Penitenziaria per la Toscana e l''Umbria, con il sostegno della Regione Toscana.

Valutazione attuale: 3 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella inattivaStella inattiva

teatro maschere9 maggio 2018 - Venerd' 4 maggio, nel carcere femminile di Pozzuoli è andato in scena "...come fenici felici",  spettacolo teatrale delle donne detenute realizzato nell'ambito del progetto "Araba Felice" dell'Officina Teatro dentro della Scuola in carcere. Emozioni intense, forti, hanno catturato l’attenzione dei presenti. Il loro applauso, durato minuti interminabili, è stato rivolto alle 19 donne,

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

manifesto fdm 2018Musica, musica di tutti i generi ha risuonato in numerosi Istituti in occasione della giornata della Festa della Musica 21 giugno 2018. Evento nazionale, promosso dal Ministero per i Beni culturali e il turismo in collaborazione con la Siae e l’Associazione italiana per la promozione della Festa della Musica.

Con una circolare diffusa in tutte le carceri, il Capo del Dipartimento dell’Amministrazione penitenziaria, Santi Consolo, ha invitato  le direzioni degli istituti ad aderire alla giornata organizzata dal Ministero che, anche quest’anno, si è conclusa con un bilancio positivo.

L’ampia adesione all’evento da parte degli istituti penitenziari dimostra l’importanza della musica anche in carcere, quale strumento di aggregazione e integrazione. Circa cinquanta gli Istituti con repertori di tutti i tipi: dalla lirica al rock, dalla musica classica a quella folk.

Valutazione attuale: 3 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella inattivaStella inattiva

teatro carcere27marzo20184 aprile 2018 - Più di cinquanta gli eventi su tutto il territorio nazionale, sedici le Regioni interessate, quarantadue gli istituti penitenziari coinvolti a sottolineare il valore educativo, socializzante, artistico e culturale del teatro in carcere. E’ questo il bilancio, ad oggi, della Quinta Giornata Nazionale del Teatro in Carcere, celebrata il 27 marzo scorso, indetta in occasione della Giornata mondiale del Teatro (World Theatre Day), promossa dall’Istituto internazionale del Teatro presso la sede Unesco di Parigi e dal Centro italiano dell’Iti.  Le celebrazioni termineranno il 30 aprile ed entro quella data ancora numerosi gli spettacoli in calendario.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

teatro Chieti riddi Stefania Basilisco *

Giovedì 28 Giugno alle ore 20.30 nel carcere di Chieti ci sarà lo spettacolo del Laboratorio Teatrale destinato ai detenuti della Casa Circondariale, con la sapiente regia di Paola Capone, che da anni si occupa della conduzione dei laboratori di teatro all’interno del Carcere, con grande energia umana e sensibilità artistica. Sulla scena 18 detenuti, di cui 7 donne che reciteranno la bellissima commedia di Edoardo De Filippo “Sabato, Domenica e Lunedì”, cercando di far vivere sulla scena di quella sera e almeno per quella sera, i valori che hanno ispirato il magnifico commediografo nel mettere in scena una famiglia tipica degli anni 60 di questa nostra Italia.

Valutazione attuale: 2 / 5

Stella attivaStella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

FIRMA ANCI DAPRoma, 5 aprile 2018 - Incrementare le opportunità di lavoro e di formazione lavorativa dei detenuti per la tutela dell’ambiente e il recupero del decoro di spazi pubblici ed aree verdi e, al tempo stesso, stimolare l’avvio di progetti che coinvolgano la popolazione carceraria nella corretta gestione dei rifiuti, favorendo lo scambio di buone prassi all’interno degli istituti penitenziari. Sono queste le finalità del Protocollo d’intesa sottoscritto oggi in Via Arenula dal Capo del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria Santi Consolo e dal Presidente dell’Anci e sindaco di Bari Antonio Decaro.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

laribalta


Teatro Libero di Rebibbia
La Rivoluzione alla Sudamericana
28 giugno 2018 ore 16.00 - ingresso pubblico ore 15.00
Il prossimo 28 giugno, presso il carcere di Rebibbia Nuovo Complesso, verrà presentato il nuovo spettacolo della Compagnia del Reparto G8 di Rebibbia N.C. guidata da Laura Andreini Salerno. 

Valutazione attuale: 1 / 5

Stella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

concorso letterario14 febbraio 2018 - "Adotta l’Orso", concorso letterario internazionale  promosso da Cisproject in collaborazione con la Casa di Reclusione di Milano-Opera e con il patrocinio del Dipartimento di Giurisprudenza, il Dipartimento di Psicologia dell’Università degli Studi di Torino e il Gisdi di Massagno.
L'Associazione Cisproject Leggere Libera - Mente, da oltre dieci anni attiva nel carcere di Opera con corsi di scrittura creativa ed autobiografia, presenta la terza edizione di un progetto che, partendo dal carcere, si rivolge all'intera società sempre più malata di “auto-reclusione”. Il concorso, autobiografico, si rivolge ad adulti e studenti che tendono a isolarsi dal mondo.

Joomla templates by a4joomla