Questo sito web utilizza i cookies tecnici. I cookies non possono identificare l'utente. Se si proseguirà nell'utilizzo del sito si assumerà il consenso all'utilizzo.
Se si desidera utilizzare i siti senza cookie o volete saperne di più, si può leggere qui

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Condividi

bicy219 luglio 2017 - Il 23 giugno scorso, presso la Casa di reclusione di Brescia Verziano, si è svolto il workshop “SEI Lean Bicycle Factory tour” che ha coinvolto i detenuti dipendenti della cooperativa sociale Nitor, in un esperienza che ha riscosso l’interesse dell’imprenditoria locale.
Il progetto di formazione organizzato dalla SEI Consulting per diffondere i principi della “lean manufacturing” ha visto l’allestimento in tempi rapidi della mini fabbrica, in soli 100 mq di spazio nella palestra dell’istituto, a dimostrazione della possibilità di poter portare l’imprenditoria in carcere.


La fabbrica gioco del “Lean Bicycle Factory tour”, approdata già in altre realtà locali, ha permesso ai detenuti di imparare a montare una bicicletta per bambini in minor tempo e con meno risorse, secondo un modello giapponese di fabbrica snella teso a riconoscere gli sprechi, ad analizzare il flusso del lavoro e a migliorare gli standard lavorativi.
Sono circa 30 i detenuti dipendenti della cooperativa sociale Nitor occupati nelle attività di confezionamento di cialde per il caffè, su commessa di Magazzini del caffè SpA, di assemblaggio di rubinetti, su commessa dell’impresa Pintossi+C SpA di Lumezzane. Inoltre a breve verrà inaugurato un laboratorio per l’assemblaggio di prodotti di pasticceria su incarico della Acquolina in Bocca srl di Gussago.

Joomla templates by a4joomla