Questo sito web utilizza i cookies tecnici. I cookies non possono identificare l'utente. Se si proseguirà nell'utilizzo del sito si assumerà il consenso all'utilizzo.
Se si desidera utilizzare i siti senza cookie o volete saperne di più, si può leggere qui

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Condividi

Festa del Cinema 2017 logo30 ottobre 2017 - Questa sera alle 20.30, presso il teatro dell’Istituto, si inaugura La Festa del Cinema di Rebibbia con la prima di Hamlet in Rebibbia. Lo spettacolo in live streaming full-HD dal carcere, in collegamento diretto con l’Auditorium del Maxxi, col teatro della Tosse di Genova, il Teatro dell'Arca (all'interno della Casa Circondariale di Marassi), il Teatro Massimo di Cagliari e il Teatro Eliseo di Nuoro, sarà visualizzabile al seguente link: http://static-unimedia.unidata.it/rebibbia/

La Festa del Cinema di Roma, per il secondo anno consecutivo, ritorna a Rebibbia. Dal 30 ottobre al 2 novembre, la programmazione cinematografica è aperta ai liberi cittadini e ai detenuti del circuito di media sicurezza: un esperimento di integrazione attraverso il cinema e il video-teatro.
Ad aprire la rassegna il nuovo spettacolo, Hamlet in Rebibbia, della compagnia teatrale dei detenuti “Teatro Libero di Rebibbia”, regia di Fabio Cavalli, con Vanessa Cremaschi nel ruolo di Gertrude e Chiara David in quello di Ofelia, musiche di Fabio Moretti, direzione artistica di Laura Andreini Salerno, scenografie di Franco De Nino e Fabio Settimi, costumi di Paola Pischedda.
L'iniziativa, parte del programma di Contemporaneamente Roma 2017 promosso da Roma Capitale Assessorato alla Crescita culturale, in cooperazione con SIAE, nasce dall’Accordo di collaborazione, sottoscritto il 7 settembre 2017, tra il Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria, la Fondazione Cinema per Roma e il Dipartimento di Filosofia, Comunicazione e Spettacolo dell’Università degli Studi Roma Tre, con l’impegno produttivo de La Ribalta – Centro Studi Enrico Maria Salerno, da quindici anni impegnata nelle attività teatrali del carcere romano.
La Festa del Cinema a Rebibbia prosegue con le proiezioni cinematografiche dei film:
•    Una questione privata di Paolo e Vittorio Taviani, 31 ottobre ore 16.00 (ingresso pubblico ore 15.00)
•    Terapia di coppia per amanti di Alessio Maria Federici (anticipata da un’esibizione live dei Daiana Lou, X factor 2016)), 1 novembre ore 16.00 (ingresso pubblico ore 15.00)
•    la clip musicale Jailhouse Rock, 2 novembre ore 16.00 (ingresso pubblico ore 15.00) -
girata a Rebibbia dai giovani videomakers under 35 e che vede sul palco i 30 elementi della Banda della Scuola Popolare di Musica di Testaccio insieme ai detenuti e agli studenti dell’Università Roma Tre - e a seguire la versione restaurata di Borotalco di Carlo Verdone.


Joomla templates by a4joomla