Questo sito web utilizza i cookies tecnici. I cookies non possono identificare l'utente. Se si proseguirà nell'utilizzo del sito si assumerà il consenso all'utilizzo.
Se si desidera utilizzare i siti senza cookie o volete saperne di più, si può leggere qui

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Condividi

soroptimist30 ottobre 2017  - Il Capo del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria, Santi Consolo, e la Presidente Nazionale di Soroptimist International d’Italia, Patrizia Salmoiraghi, hanno sottoscritto il 25 ottobre il protocollo d’intesa per l’attivazione di percorsi di inclusione destinati alle donne detenute per il biennio 2017 - 2019.


Soroptimist International d’Italia è una associazione no profit, con diffusione capillare sul territorio nazionale, che riunisce donne con elevata qualificazione professionale. Già da alcuni anni collabora con l’Amministrazione Penitenziaria, promuovendo iniziative di notevole valore trattamentale in favore delle donne e dei bambini.
Il progetto, denominato SI SOSTIENE, con la collaborazione a titolo gratuito delle socie dei Clubs Soroptimist territoriali, prevede l’attivazione di laboratori teorico pratici in settori professionali quali gelateria, parrucchiere, sartoria, cucina, con l’obiettivo di accrescere le competenze lavorative delle detenute  e sostenerne  l’occupabilità dopo la detenzione.

Joomla templates by a4joomla