Questo sito web utilizza i cookies tecnici. I cookies non possono identificare l'utente. Se si proseguirà nell'utilizzo del sito si assumerà il consenso all'utilizzo.
Se si desidera utilizzare i siti senza cookie o volete saperne di più, si può leggere qui

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Condividi

25 novembreTra le tante iniziative organizzate per la giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne, segnaliamo quelle che vengono realizzate in alcuni Istituti penitenziari.
Sarà presentato a Roma, a un gruppo di studenti, alla presenza del Ministro Valeria Fedeli e del Cardinal Ravasi, lo spettacolo della Compagnia Opera Liquida “UNDICESIMO COMANDAMENTO Uccidi chi non ti ama”,  regia Ivana Trettel, tratto dall’omonimo romanzo di Elena Mearini, con gli attori detenuti ed ex detenuti della Casa di Reclusione Milano Opera e Maria Chiara Signorini.  Lo stesso spettacolo sarà replicato a Milano Venerdì 1 dicembre al Nuovo Teatro Ariberto di Milano.


Nella Casa di reclusione di Augusta un incontro-dibattito sul tema, in collaborazione con NaxosLegge, a cui farà seguito la lettura, da parte di alcuni detenuti, di pagine tratte dal libro di Serena Dandini “Ferite a morte”.

A Lecce saranno invece le donne detenute a confrontarsi sul tema dopo la visione di un film proposto dalle volontarie della “Casa delle donne”.
“Non toccate EVA” è il titolo dell’incontro organizzato a Trapani dove i detenuti affronteranno il tema della violenza in genere e di genere.
Con un saggio di danze orientali  e un incontro con autrici di libri scritti sull’argomento, le donne recluse di Pozzuoli celebrano la ricorrenza.
Ancora ballo, questa volta per le donne ristrette a Pisa, è il flamenco la danza contro la violenza, accompagnata dalla lettura di pensieri e di testi scelti da loro stesse.
Nella casa circondariale di Benevento uno spettacolo teatrale delle recluse per riflettere sul fenomeno.
A Orvieto gli uomini detenuti celebrano la giornata con “Nessuno escluso”, spettacolo  realizzato nell’ambito del laboratorio teatrale da Patrizia Spagnoli con la collaborazione diretta dei detenuti alla stesura del testo, alla coreografia, alla scenografia e alla scelta delle musiche.
Nella casa circondariale di Teramo, nel corso del mese, sono stati organizzati spazi di confronto e riflessione sull’argomento mentre per la Giornata sarà osservato un minuto di silenzio.
E ancora, a Lecco, con il progetto “Panchina Rossa” i detenuti coloreranno in modo artistico una panchina donata dal comune che verrà posta all’esterno dell’Istituto. Inoltre, c’è un nutrito programma per la serata che vedrà la testimonianza di alcune donne dell’associazione “Telefono Donna”, la presentazione degli elaborati.
Nel carcere di Genova Pontedecimo due le iniziative segnalate, una, interna all’istituto, che prevede  un evento in cui verranno letti alcuni brani del libro “Ferite a morte”, di Serena Dandini e  la comunicazione ufficiale dell’avvio di uno sportello antiviolenza all’interno del reparto femminile. L’altra porterà le voci delle donne detenute fuori le mura del carcere, nella manifestazione cittadina, attraverso la registrazione vocale dei loro pensieri e riflessioni sull’evento.
Nella Casa circondariale di Enna "DonneInsieme" incontra i detenuti per riflettere insieme sulla violenza . L’incontro, con lo psicologo Silvestro Lo Cascio, è organizzato in collaborazione con l’associazione SPIRAGLI.
Un incontro istituzionale è previsto nella Casa circondariale di Chieti per una condivisione partecipata del tema, illustrare e prevedere interventi di rete per combattere la violenza sulle donne. Oltre alle autorità cittadine sarà presente la cooperativa Alpha con video informativi e di sensibilizzazione.
Un incontro organizzato con l'assessorato alla politica sociale, al Cpo e alle associazioni locali si terrà presso la Casa circondariale di Lanciano, Parteciperanno operatori penitenziari, volontari personalità locali, una scolaresca e alcuni detenuti che fanno parte della redazione di un giornale interno.

 

 

Joomla templates by a4joomla