Questo sito web utilizza i cookies tecnici. I cookies non possono identificare l'utente. Se si proseguirà nell'utilizzo del sito si assumerà il consenso all'utilizzo.
Se si desidera utilizzare i siti senza cookie o volete saperne di più, si può leggere qui

Valutazione attuale: 1 / 5

Stella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Condividi

Cetec Le tempesteTeatro in Rotonda:
San Vittore Globe Theatre Atto II
Le Tempeste
Tempesta nella vita, salvezza nel teatro
Venerdì 22 dicembre alle ore 17.00 alla Rotonda di San Vittore
Una compagnia di detenute, ex detenute, artisti e musicisti presenta monologhi e dialoghi ispirati alla Tempesta di Shakespeare e riscritti in “nuove Tempeste”. È il risultato del laboratorio teatrale CETEC Dentro/Fuori San Vittore della sezione femminile del carcere, condotto dalla regista e drammaturga Donatella Massimilla.


San Vittore Globe Theatre – Atto II. Le Tempeste debutta fuori nel 2016/2017 al Piccolo Teatro Studio Melato e viene replicato Dentro il cuore del carcere di San Vittore, la Rotonda, il prossimo 22 dicembre alle ore 17.00.
Un regalo natalizio per la popolazione detenuta e alcuni ospiti, aperto alla stampa,  lo spettacolo al femminile dedicato a Shakespeare e interpretato dalla compagnia del Centro Europeo Teatro e Carcere che da oltre venti anni include detenute, ex detenute, artisti e musicisti.
Racconti, tempeste e naufragi diventano specchio della deriva di ogni singolo e al tempo stesso l’arte, il teatro e la scrittura il mezzo per salvarsi. Un teatro provato nei corridoi e nei cortili del carcere, nelle biblioteche carcerarie e negli spazi di socialità, visto che a San Vittore, antico convento, il teatro come spazio dedicato non è presente.
Replicare lo spettacolo in Rotonda, con la collaborazione della Direzione del Carcere e del Piccolo Teatro, è un evento straordinario che richiede anche la collaborazione di tutto il personale, dagli educatori agli agenti di polizia penitenziaria.
Per la prima volta a Natale e in Rotonda il teatro, insieme al tradizionale presepe, svela bellezza e diviene dialogo interculturale prezioso, si fa veicolo di libertà e strumento di salvezza.
La Compagnia teatrale del CETEC Dentro/Fuori San Vittore porta avanti da oltre venti anni una ricerca artistica, pedagogica e formativa ormai consolidata che si ispira e si intreccia profondamente alle situazioni di disagio, marginalità e diversità.
Alla ricerca poetica del CETEC si affianca la prospettiva di rieducazione e reinserimento lavorativo delle detenute, grazie al progetto itinerante “ApeShakespeare To Bee or not To Bee”, prima Ape car in Italia di Street Theatre e Street Food.
________________________________________________________________________________________________________________________
Per ingresso stampa, dare conferma prima possibile
Presentarsi portineria del carcere di San Vittore muniti di tesserino giornalisti
o con invio lista troupe televisiva corredata da documenti d' identità e lista materiali
(Piazza Filangeri 2 – M2 S.Agostino), 22 dicembre 2017, ore 17.00 Ingresso Stampa ore 16.00

San Vittore Globe Theatre Atto II: Le Tempeste
regia e drammaturgia Donatella Massimilla
con Dalia, Elisa, Yvonne, Jackson, Mariangela, Martina, Stefania, Mohamed
tratto da La tempesta e da altre opere di William Shakespeare
collaboratori artistici Gilberta Crispino, Stefano Guizzi, Elisabetta Spaini, Sara Bordoni
scene Gaia Fossati e Alessandro Franco
costumi Susan Marshall
musiche a cura di Gianpietro Marazza e Paola D’Alessandro
libri d’arte Alberto Casiraghy e Danuta Sikorska
suggeritrice shakespeariana Maggie Rose
organizzazione Roberta Curia
comunicazione Maria Lucia Tangorra
produzione Cetec Onlus, Dentro/Fuori San Vittore
in collaborazione con EDGE FESTIVAL 2017/2018 Teatri Oltre le Barriere,
ALTERMUSA Carcere e Arti Sceniche
Durata: 60 minuti

Informazioni organizzative Roberta Curia cell. 349 8661746 – www.cetec-edge.org
Trailer, interviste ai protagonisti su www.piccoloteatro.tv
www.cetec-edge.org

Joomla templates by a4joomla