Questo sito web utilizza i cookies tecnici. I cookies non possono identificare l'utente. Se si proseguirà nell'utilizzo del sito si assumerà il consenso all'utilizzo.
Se si desidera utilizzare i siti senza cookie o volete saperne di più, si può leggere qui

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

logo nl2 

E' on line la Newsletter DAP n.165 del 13 febbraio 2017

 

 

 

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

LMarone21 gennaio 2017 - Lunedì 23 gennaio alle ore 14.00 presso il carcere di Secondigliano con Lorenzo Marone, autore del romanzo “La tentazione di essere felici”, avrà luogo il primo degli incontri organizzati dall'associazione La Mansarda. Saranno presenti, con l’autore, il direttore del carcere di Secondigliano Liberato Guerriero e il presidente dell’associazione La Mansarda Samuele Ciambriello.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

04Prisonwine1 master768Nella Casa circondariale di Lecce si è concluso il progetto promosso dall’Associazione italiana di sommelier, su iniziativa del vice questore di Lecce Amedeo Pasquino. Otto lezioni sulla conoscenza del vino a cui hanno partecipato trenta detenuti e detenute. Un’originale e interessante iniziativa riportata anche dalla stampa estera.
www.corriere.it I poliziotti sommelier e le degustazioni in carcere - 05/01/2017 | di Luciano Ferraro

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

libri21 gennaio 2017-  Prosegue il progetto LIBRI FRAGILI che Artestudio realizza con il finanziamento della regione Lazio nell'ambito dell'avviso pubblico IO LEGGO. LIBRI FRAGILI porta la lettura di grandi classici della letteratura mondiale in cinque  Istituti penitenziari del Lazio, in un centro per immigrati e una comunità psichiatrica e realizza incontri in libreria e workshop di scrittura per detenuti e richiedenti asilo.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

callipo2 gennaio 2017 - La Callipo, nota azienda calabrese produttrice di tonno in scatola, ha portato un pezzetto della propria filiera all’interno del penitenziario di Vibo Valentia, dove ha assunto 7 detenuti. «In vista delle festività natalizie l’azienda ogni anno allestisce un reparto apposito che si occupa del confezionamento dei cesti regalo» spiega Giacinto Callipo.

Valutazione attuale: 1 / 5

Stella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Ragazzi18 gennaio 2017 - di Cheo Condina ilsole24ore.com

Dal carcere di Bollate ai concessionari di motocicli, pronti a rientrare attivamente nel mondo del lavoro una volta scontata la pena. Il progetto, che porta la firma della Fondazione Italiana per le 2 Ruote, ha coinvolto 12 giovani in regime di semilibertà del penitenziario vicino Milano e proprio venerdì scorso ha tagliato un primo, importante traguardo con la consegna dei diplomi, ottenuti a valle dei corsi teorici iniziati lo scorso ottobre. E nei prossimi giorni si passerà subito alla pratica con un’esperienza in concessionaria finalizzata a completare il bagaglio professionale delle “matricole”.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

teatro oltre i limiti18 gennaio 2017 - Si terrà il 2 febbraio prossimo nella casa circondariale di Potenza lo spettacolo finale del laboratorio di teatro in carcere organizzato dalla Compagnia Petra in collaborazione con Officina Fixa. L’evento rientra nell’ambito del progetto “Teatro oltre i Limiti”, finanziato dal bando Nuovi Fermenti, ed è l’ultimo atto di una serie appuntamenti e iniziative che si sono tenute a partire da ottobre dentro e fuori dal carcere. 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

pozzuoli228 novembre 2016 - Di seguito il report dell'evento realizzato a Pozzuoli in occasione del  25 novembre - Giornata internazionale contro la violenza alle donne.

25/11/2016, Giornata Internazionale contro la violenza di genere, essere Donna e allo stesso tempo essere reclusa, cosa significano?
Questo è l’interrogativo posto stamattina dall’Associazione “Mai più violenza infinita” – UNICEF Provincia di Napoli – con l’aiuto del Laboratorio di Lettura e Scrittura San Suu Kyi, alle donne della Casa Circondariale Femminile di Pozzuoli.

Joomla templates by a4joomla