Questo sito web utilizza i cookies tecnici. I cookies non possono identificare l'utente. Se si proseguirà nell'utilizzo del sito si assumerà il consenso all'utilizzo.
Se si desidera utilizzare i siti senza cookie o volete saperne di più, si può leggere qui

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

scarpe rossePer la celebrazione della Giornata mondiale contro la violenza alle donne, il Comitato per le pari opportunità della Polizia penitenziaria ha organizzato una tavola rotonda sul tema della violenza di genere, sui percorsi di recupero dei maltrattanti e sulla rete con il territorio.  L'evento si svolgerà la mattina del 23 novembre 2017 dalle ore 9.30 alle ore 13.30 presso la Sala Minervini del DAP Largo Luigi Daga, 2 - Il programma

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

pet therapy16 novembre 2017 - L’idea è semplice, prendersi cura di un cane, il migliore amico dell’uomo a cui non importa se sei bello, brutto, o detenuto. Tutto ebbe inizio nel 1981 negli Stati Uniti, da una intuizione di Pauline Quinn, una suora domenicana, animata dalla passione per i cani che ha lanciato il “Prison Dog Program”. Da qui nasce una delle prime intuizioni ed applicazioni della pet-teraphy in un Istituto penitenziario, a cui sono seguite, soprattutto in virtù del riconoscimento del valore dell’iniziativa, altre esperienze simili, anche in Italia, dove negli ultimi tempi si sono moltiplicate toccando vari campi specifici.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

cavalli bollate 593x44318 ottobre 2017 -  (di Paola D'Amico corriere.it)
Cavalli e detenuti protagonisti di un inedito studio sull’empatia e la regolazione degli impulsi. Nel carcere di Bollate, dove nella scuderia gestita dall’associazione di volontariato Asom, costruita dai detenuti sotto la guida di Claudio Villa, da anni trovano casa 40 cavalli, molti dei quali recuperati da situazioni di maltrattamento o abbandono, veterinari e psicologi dell’Università degli Studi di Milano cercano di dimostrare ciò che empiricamente si è spesso osservato.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

soroptimist30 ottobre 2017  - Il Capo del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria, Santi Consolo, e la Presidente Nazionale di Soroptimist International d’Italia, Patrizia Salmoiraghi, hanno sottoscritto il 25 ottobre il protocollo d’intesa per l’attivazione di percorsi di inclusione destinati alle donne detenute per il biennio 2017 - 2019.

Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva

pranzo in cantina14 ottobre 2017 - Dalla Sardegna un progetto teso a valorizzare e rendere fruibili ai turisti l'immenso patrimonio paesaggistico, storico e culturale delle tre Colonie agricole sarde.
Per realizzarlo è stato pubblicato dal Provveditorato regionale un bando pubblico rivolto a soggetti privati profit e a Cooperative sociali disposti ad assumere l’incarico di concessionario, per organizzare visite ed eventi gastronomici presso le tre case di reclusione all’aperto sarde.
La Società Studio Vacanze Gestioni s.r.l., partner che aveva già collaborato ad altri progetti con l’Amministrazione Penitenziaria della Sardegna, si è aggiudicata la concessione per la realizzazione del progetto di turismo enogastronomico presso la struttura di Mamone.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Festa del Cinema 2017 logo30 ottobre 2017 - Questa sera alle 20.30, presso il teatro dell’Istituto, si inaugura La Festa del Cinema di Rebibbia con la prima di Hamlet in Rebibbia. Lo spettacolo in live streaming full-HD dal carcere, in collegamento diretto con l’Auditorium del Maxxi, col teatro della Tosse di Genova, il Teatro dell'Arca (all'interno della Casa Circondariale di Marassi), il Teatro Massimo di Cagliari e il Teatro Eliseo di Nuoro, sarà visualizzabile al seguente link: http://static-unimedia.unidata.it/rebibbia/

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

venezia6 settembre 2017 - Giovedì 7 settembre 2017 alle ore 10.30 Concita De Gregorio ed Esmeralda Calabria saranno nella Casa circondariale della Giudecca per incontrare le detenute. Le due registe sono ospiti della Mostra di Venezia con il film “Lievito madre – Le ragazze del secolo scorso”.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Esodo di Francesco Gigliotti ph Lorenza Robino 124 ottobre 2017 - Torna ad Urbania il Convegno Internazionale Teatri delle Diversità, il 4 e 5 novembre
Con il titolo Le Scene Universitarie per il Teatro in Carcere, torna ad Urbania, il 4 e 5 novembre 2017, il Convegno Internazionale Teatri delle Diversità, organizzato dall’Associazione Teatro Aenigma in collaborazione con il CNTiC Coordinamento Nazionale Teatro in Carcere, con il patrocinio dell’Università di Urbino “Carlo Bo”, con il sostegno del MIBACT Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, della Regione Marche, e con la partecipazione del Ministero della Giustizia, Dipartimento Amministrazione Penitenziaria.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

finepanemai17 agosto 2017 - L’hanno definita “di confine”. “Fine Pane Mai” è una caffetteria, una bottega. Ma è anche una breccia nel muro di cinta di una prigione, quella di Rebibbia, periferia est di Roma. Ha aperto a fine aprile e vende pane, pizza, dolci e gastronomia realizzati dai dipendenti detenuti della Terza casa circondariale, istituto a pena attenuata.

Joomla templates by a4joomla