Questo sito web utilizza i cookies tecnici. I cookies non possono identificare l'utente. Se si proseguirà nell'utilizzo del sito si assumerà il consenso all'utilizzo.
Se si desidera utilizzare i siti senza cookie o volete saperne di più, si può leggere qui

Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
Condividi

cover probationMichele Ciarpi - Riccardo Turrini Vita
Le trasformazioni del Probation in Europa
Prefazione di Lorenzo Salazar
Il testo, scritto a due mani da esperti del settore, offre una interessante panoramica degli interventi Europei effettuati nel corso del tempo in tema di diritti umani e delle misure diverse dalla detenzione e la loro trasformazione in termini giuridici e culturali. Negli ultimi anni l’Italia è stata al centro dell’interesse dell’Unione europea per quanto riguarda proprio questi temi; il testo riporta il nostro sistema legislativo relativo all’esecuzione penale esterna e alle misure alternative con le ultime modifiche apportate. I temi affrontati nel libro si rivolgono, da un lato, a quanti operano nell’ambito dell’esecuzione penale esterna, dall’altro agli studenti dei corsi universitari che considerano la possibilità di lavorare nel probation tanto a livello interno quanto sul piano internazionale.
L’opera offre inoltre il testo integrale e il commentario della più recente Raccomandazione R.(2010)1 le regole europee del probation, integrati da un più succinto commento delle Regole europee del probation, R. (92) 16, e delle regole delle Nazioni Unite riguardanti gli standard minimi per le misure non detentive (“Le regole di Tokyo” del 14 Dicembre 1990).

Un utile testo per chi opera nel settore del probation nel nostro Paese ma anche per tutti coloro che ritengono sempre aperto il dibattito sui diritti umani.
Il libro ha la prefazione di Lorenzo Salazar, magistrato, già direttore agli affari legislativi, internazionali e delle grazie al Ministero della Giustizia. E’ stato presidente dal 2011 del Comitato europeo dei problemi criminali del Consiglio d’Europa.

Michele Ciarpi – Funzionario della professionalità di servizio sociale presso la Direzione generale dell’esecuzione penale esterna – dottore di ricerca – docente del Corso di laurea in Sevizio sociale e Sociologia presso l’Università Roma Tre
Riccardo Turrini Vita – Magistrato ordinario dal 1987 e dal 2006 dirigente generale dell’amministrazione penitenziaria. Già Direttore generale dell’esecuzione penale esterna è oggi Direttore generale del personale e della formazione del personale dell’amministrazione penitenziaria.

Joomla templates by a4joomla